notitle
"La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo.
Non sono le parole, non sono il fiori, i regali.
E’ il tempo.
Perché quello non torna indietro,
e quello che ha dato a te è solo tuo,
non importa se è stata un’ora o una vita."

David Grosmann

Seneca Docet

(via lorienleaf)

(Fonte: dreams-in-my-sky, via zenzeroecannella)

POSTED: 1 settimana fa NOTES: 3257
"Conoscerai un grande dolore e nel dolore sarai felice. Eccoti il mio insegnamento: nel dolore cerca la felicità."
I fratelli Karamàzov, Fëdor Dostoevskij (via mothsilverwand)

(Fonte: books.google.it, via brezzadilago)

POSTED: 1 settimana fa NOTES: 2973
"La barba era dei poveri, ora fa figo.
I tatuaggi erano dei marinai e degli schiavi, oggi fa figo.
Speriamo tocchi la stessa sorte alla povertà"

— (via ilfascinodelvago)

(Fonte: twitter.com, via ilfascinodelvago)

POSTED: 2 settimane fa NOTES: 119
"La vita è come una scatola di cioccolatini: ingrassi e muori."

(assenzadiemozioni on tumblr)

(via elicriso)

(Fonte: assenzadiemozioni, via prezzemolo)

POSTED: 2 settimane fa NOTES: 690
visuallycurious:

Henri Matisse
Harmony in Red (The Red Room), 1908
Oil on canvas
180 cm x 220 cm
Hermitage Museum, St. Petersburg
POSTED: 2 settimane fa NOTES: 114
"Stamattina non avevo tempo per la colazione e quindi ho abolito il Senato.
Come abolizione l’ho fatta un po’ alla buona, come veniva, ho fretta e lavoro a Milano non è che posso stare lì a cincischiare sulle cose come fate voi conservatori, se il tempo è denaro allora voglio uscire dall’euro ed entrare nel tempo.
W la droga."

— Francesco Lanza on fb (via marikabortolami)

(via ilfascinodelvago)

POSTED: 2 settimane fa NOTES: 45
"Pochi giorni fa, in una scuola elementare, domandai ai bambini quali erano i loro sogni per il futuro. Ha risposto subito Massimo: “diventare miliardario!”. Sogno, condiviso dagli altri bambini, che ci fa riflettere. Oggi è difficile educare perché il nostro impegno di formare, a scuola, il cittadino che collabora, che antepone il bene comune a quello egoista, che rispetta e aiuta gli altri, è quotidianamente vanificato dai modelli proposti da chi possiede i mezzi per illudere che la felicità è nel denaro, nel potere, nell’emergere con tutti i mezzi, compresa la violenza. A questa forza perversa noi dobbiamo contrapporre l’educazione dei sentimenti: parlare di amore a chi crede nella violenza, parlare di pace preventiva a chi vuole la guerra. Dobbiamo imparare a fare le cose difficili, come disse Gianni Rodari in una delle sue ultime poesie: parlare al sordo, mostrare la rosa al cieco, liberare gli schiavi che si credono liberi."
— Mario Lodi, dal Saluto al Convegno “Educare è difficile”, Perugia, marzo 2003)“ (via pensierispettinati)

(via batchiara)

POSTED: 1 mese fa NOTES: 49
prezzemolo:

placidiappunti:

Se continuerete a leggere anche i libri cartacei, retumblerate ;-) (via Libreriamo)

(via kindalikeit)
anche perché lanciare il beccuccio dell’aspirapolvere non è mica come dare una scacciare qualcuno con la scopa, diciamocelo
POSTED: 1 mese fa NOTES: 189

Vincent Van Gogh, detail of View of Paris
POSTED: 1 mese fa NOTES: 25990
POSTED: 1 mese fa NOTES: 30956
"Se si domanda a un malinconico quale ragione egli abbia per esser così, cosa gli pesa, risponderà che non lo sa, che non lo può spiegare. In questo consiste lo sconfinato orizzonte della malinconia."

Kierkegaard, “Aut-aut

(via atelophobiadelirium)

(via batchiara)

POSTED: 1 mese fa NOTES: 1503

cookies4crumbs:

Non siamo una repubblica democratica, il lavoro non c’è più da anni, i diritti civili figuriamoci e la sovranità non ci appartiene proprio, però dico l’avete visto che giornata è uscita fuori?

POSTED: 2 mesi fa NOTES: 15
"L’amore è breve, dimenticare è lungo."
— P. Neruda (via ilfascinodelvago)
POSTED: 2 mesi fa NOTES: 135
"Non vorrei fare paragoni azzardati, ma riesco a camminare sull’acqua delle pozzanghere."
— @so’ fia (via ilfascinodelvago)
POSTED: 2 mesi fa NOTES: 129

cookies4crumbs:

Sappiamo bene che la vita è troppo corta per renderci infelici da soli, ma ci viene così bene che ci pare pure un peccato abbandonare l’opera.

POSTED: 2 mesi fa NOTES: 14